Frutta & Verdura

Banane: quali scegliere?

Le banane sono un frutto appetitoso ma la loro provenienza è sconosciuta o quantomeno dubbia. Se acquistiamo le banane dal fruttivendolo esso scrive nel cartellino il paese di origine, ma spesso si tratta di realtà difficili e di stati sud americani sconfinati. La raccolta delle banane ha rappresentato una spina sul fianco di molti governi, perché associata al lavoro minorile e a condizioni di sfruttamento del terreno molto pesanti.

Banane

Immagine 1 di 17

Le banane sono un frutto appetitoso ma la loro provenienza è sconosciuta o quantomeno dubbia. Se acquistiamo le banane dal fruttivendolo esso scrive nel cartellino il paese di origine, ma spesso si tratta di realtà difficili e di stati sud americani sconfinati. La raccolta delle banane ha rappresentato una spina sul fianco di molti governi, perché associata al lavoro minorile e a condizioni di sfruttamento del terreno molto pesanti.

La provenienza delle banane: spesso è difficile da controllare

Esistono dei canali piuttosto conosciuti, i quali assicurano che le banane provengano da colture sicure e non presentino sfruttamenti di sorta nelle metodologie di lavoro. Chissà, difficile è controllare e capire, ma forse un piccolo passo può essere fatto per appianare le disuguaglianze e non favorire mercati malsani.

Tornando alle banane, esse sono un frutto molto nutriente che chiede di essere consumato prevalentemente nelle ore mattutine per non appesantire la digestione. Contengono molto potassio, minerale raro e utile per chi soffre di crampi agli arti inferiori. Le banane possono inoltre essere impiegate nei dolci e nella preparazione di ottimi frullati.

Milk shake di banane: ottima merenda di metà mattino

Il milk shake di banana è una bibita nutriente e adatta alla merenda dei bambini, in quanto basta frullare una banana e del latte fresco e consumare subito. Se frullato per bene, il milk shake diventa cremoso e presenta una dolce schiuma, per una merenda naturale e decisamente ricca di sali minerali.

Consumato con un cubetto di ghiaccio rappresenta una bibita estiva intelligente, soprattutto se arricchito da una spruzzata di cioccolato in polvere amaro. Questa variante può essere proposta anche come originale bibita da fine cena, servita in piccoli bicchieri e accompagnata con un dolce in sintonia. In questo caso si possono aggiungere poche gocce di lime, oppure aromatizzare il tutto con qualche spezia come la cannella o con un po’ di vaniglia, per accompagnare le portate esotiche.

Canzone: Breakfast in America- Supertramp

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Rispondi