bicarbonato di sodio
Cura della persona

Bicarbonato di sodio per igiene e bellezza

Il bicarbonato è un prodotto indispensabile in casa e la versatilità è di sicuro il suo punto di forza. Dalla cosmetica alle pulizie, dal bucato all’igiene fino alla cucina: gli impieghi sono numerosi e non mancano perfino svariati usi a scopo terapeutico, come ad esempio per digerire più velocemente o contro i bruciori di stomaco. In questo articolo vediamo insieme come il bicarbonato può essere un validissimo alleato per l’igiene personale, la pelle e i capelli.

I mille usi del bicarbonato

Questo prodotto naturale si presenta come una polverina bianca ed è facilmente reperibile in ogni supermercato in Italia. Non si può dire lo stesso in molti altri paesi Europei dove viene usato prevalentemente per uso alimentare, ad esempio come coadiuvante del lievito.

L’igiene personale è uno dei campi dove il bicarbonato trova più utilizzi. È infatti presente in molti dentifrici grazie alla sua azione leggermente sbiancante.

Bicarbonato per igiene personale

Quando si parla di soluzioni fai da te di cosmetica e bellezza il bicarbonato è un vero protagonista. Grazie alle sue proprietà rinfrescanti e lenitive può essere impiegato per un pediluvio rilassante. Sono sufficienti due cucchiai in acqua tiepida o calda e un ammollo di circa 15 minuti. Questo trattamento può essere molto valido anche per ammorbidire la pelle in caso di eventuali calli e duroni.

In alternativa questa sostanza può diventare anche un deodorante fai da te, semplicemente sciogliendo un po’ di bicarbonato in un bicchiere d’acqua. La soluzione può essere trasferita in un pratico dispenser spray per facilitare l’erogazione.

Chi invece vuole fare uno scrub tutto naturale può usare questo prodotto puro come esfoliante su viso e corpo, con movimenti delicati e circolari, per poi risciacquare con acqua non troppo calda. Ma non solo. Il bicarbonato è molto utile per pulire dentiere e apparecchi dai residui di cibo e anche come collutorio contro l’alitosi. In abbinamento al dentifricio invece va utilizzato con cautela e solo di rado, perché la sua composizione con lo sfregamento potrebbe danneggiare lo smalto.

bicarbonato di sodio dentifricio

Bicarbonato per la salute della pelle e dei capelli

Come dicevamo il bicarbonato ha un potere lenitivo. Proprio per questo motivo sotto forma di composto cremoso può essere impiegato sulle punture di insetti e zanzare per alleviare il prurito e l’irritazione. Questa soluzione è interessante anche da applicare sulla pelle dei bambini, perché è totalmente naturale e non tossica.

Questo prodotto naturale non deve poi mancare in cucina dove spesso tocchiamo dei cibi che lasciano sporco o cattivi odori sulle mani. È il caso ad esempio del pesce. In questo caso basta lavare le mani con un po’ di bicarbonato o mescolarlo al sapone liquido: l’azione anti-odore è assicurata!

Per chi vuole capelli splendenti poi questa polvere tutta naturale può essere un vero alleato. Aggiunto in piccole quantità allo shampoo infatti aiuta a rimuovere i residui di prodotti come lacca, gel o spuma e allo stesso tempo elimina i residui di calcare dell’acqua. Il risultato sono capelli luminosi, veramente puliti e pieni di vita. Per avere lo stesso effetto anche sulla pelle si può aggiungere mezza tazza di bicarbonato nell’acqua della vasca: un bagno rigenerante a ad effetto emolliente!

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Rispondi