News & Eventi

Le migliori lavatrici ecologiche 2016

La lavatrice è un elettrodomestico presente quasi in tutte le case, tuttavia è anche uno dei più dispendiosi poiché, oltre a consumare una gran quantità di energia elettrica, necessita anche di molta acqua. Si stanno quindi sviluppando sul mercato lavatrici ecologiche a basso impatto ambientale con il massimo grado di efficienza energetica. Quali sono i vantaggi delle lavatrici ecologiche? Quelle di ultima generazione hanno il doppio ingresso per il carico d’acqua, è quindi possibile inserire direttamente acqua calda nella lavatrice. Non essendo necessario utilizzare altra energia elettrica per portare l’acqua fredda a temperatura, si può godere di notevoli risparmi. Molte lavatrici ecologiche 2016 sono “smart“, cioè permettono, tramite comandi elettronici, di programmare l’attivazione dell’elettrodomestico a determinati orari. Così si può utilizzare la lavatrice negli orari serali, durante i quali sono previsti sconti sostanziosi. Adesso valutiamo quali sono le migliori lavatrici ecologiche 2016.

Lavatrici ecologiche: la Samsung WF70F5E5U2W

Merita sicuramente una menzione la Samsung WF70F5E5U2W, appartenente alla classe energetica A+++, con un sistema di lavaggio economico che permette di contenere i consumi e di ridurre al minimo l’impiego dell’acqua. La lavatrice è dotata dell’innovativo sistema Ecolavaggio Crystal, che inserisce nel cestello delle bolle d’aria per dissolvere il detersivo, ottimizzandone il valore pulente anche a temperature molto basse. E’ facile da usare grazie al pratico display LCD e, grazie ad un programma di pulizia ed un apposito dispositivo Smart Check, è possibile impostare la pulizia e addirittura la riparazione automatica di malfunzionamenti meccanici.lava1

Lavatrici ecologiche: la Bosch WAK24268IT

Per chi si interroga su come scegliere le migliori lavatrici ecologiche 2016, un’ottima risposta è data anche dalla Bosch WAK24268IT. Una delle caratteristiche più interessanti è il sistema di rilevamento intelligente del carico effettivo che, oltre a ridurre i consumi, riesce a rispondere in maniera mirata alle esigenze di lavaggio quotidiano. Questa lavatrice ecologica è dotata di due programmi innovativi: il TurboPerfect, che consente di risparmiare riducendo i tempi del lavaggio, e l’EcoPerfect, che dimezza i tempi riducendo la quantità di acqua utilizzata. La Bosch WAK24268IT, infine, ha una centrifuga regolabile su diversi livelli di intensità, da 400 a 1200 giri al minuto, che riduce notevolmente i tempi di asciugatura.

lava2

Lavatrici ecologiche: la Whirlpool DLC6010

La classifica delle migliori lavatrici ecologiche 2016 si chiude con la Whirlpool DLC6010, di classe A++ , con un cestello in grado di supportare fino a 6 kg. La centrifuga può arrivare fino a 1000 giri, caratteristica perfetta per strizzare il bucato fino in fondo. È comunque possibile impostare a mano la velocità, diminuendola prima dell’avvio del programma, così da salvaguardare e mettere al sicuro i capi più delicati. Grazie ai programmi speciali SuperEco e Rapido 30°, la lavatrice ecologica griffata Whirlpool, piuttosto che lavare quei vestiti usati una sola volta durante il giorno, dà una semplice rinfrescata prima di riporli nell’armadio con un notevole risparmio energetico. lava3

 

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Rispondi