alimentazione post parto
Salute & Benessere

Come recuperare la linea dopo il parto in modo naturale

Per la maggior parte delle donne non esiste esperienza più intensa ed entusiasmante della maternità. Unica nota dolente di questa fase della vita è, in alcuni casi, la difficoltà a recuperare la forma fisica. Ma come fare per rientrare nei jeans pre-gravidanza? In primo luogo è importante ritagliarsi un po’ di spazio per se stesse, magari facendosi aiutare dal proprio compagno o da una baby sitter, al fine di effettuare ogni dì della sana attività fisica. D’altra parte anche l’alimentazione, se si desidera fare attenzione alla linea, deve essere corretta e bilanciata. Vediamo nel dettaglio quali misure comportamentali adottare per smaltire i chili in più.

L’importanza di un’alimentazione sana e genuina per recuperare la linea

L’allattamento, oltre a essere un vero e proprio toccasana per il neonato, consente alla neo-mamma di perdere più rapidamente i chili accumulati in gravidanza, senza fare eccessivi sforzi. Tuttavia non per tutte è valida questa regola. È quindi opportuno evitare cibi ricchi di grassi e di zuccheri o che comunque siano poco salutari, e preferire pasti a base di frutta e verdura di stagione, carne, pesce e carboidrati.

Le diete drastiche, in questo periodo, non sono consigliate, ma è tuttavia possibile fare numerosi e salutari spuntini (ad esempio a base di frutta o verdura), allo scopo di non arrivare ai pasti principali con una fame intensa. In tal modo, inoltre, è anche possibile evitare i picchi di insulina. Inoltre è anche consigliato mangiare un po’ di tutto, riducendo semplicemente le porzioni.

Esercizio fisico: recuperare la linea e il buonumore è possibile

Non è facile trovare il tempo per iscriversi in palestra o in piscina; tuttavia è possibile fare attività fisica anche nei primi mesi di vita del proprio bebè. Non ti sembra un’ottima idea, ad esempio, portarlo a spasso col passeggino a ritmo sostenuto per almeno mezz’ora al giorno? In questo modo lui si rilasserà e con buone probabilità prenderà sonno, mentre tu potrai approfittarne per bruciare calorie e tonificare i muscoli. Va detto d’altra parte che il regolare movimento fisico contribuisce a prevenire il rischio di depressione post-partum, in quanto favorisce la produzione di endorfine, sostanze chimiche prodotte dal cervello (meglio note come neurotrasmettitori del benessere) che sostengono il tono umorale della neo-mamma, aiutandola a gestire al meglio tutti i cambiamenti che la nascita di un bebè inevitabilmente comporta.

Canzone: Mi fai stare bene di Biagio Antonacci

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply