olio di ricino per curare cataratta
Cura della persona

Come usare l’olio di ricino per rimuovere la cataratta e migliorare la vista

Secondo alcune statistiche dell’American Academy of Ophthalmology, ci sono ben 24,4 milioni di individui sopra i 40 anni che hanno la cataratta. Ovviamente, questa patologia debilitante, richiede numerose cure ed interventi medici, che però, potrebbero essere bypassate con un metodo che potrebbe recarti sollievo immediato. Ecco perché vorrei mostrarti un trattamento alternativo, in cui imparerai a fare proprio questo! Sei pronto a sapere di cosa si tratta? Vediamolo insieme.

Alcune informazioni di base

Anche se la cataratta è più comunemente un problema di salute che riguarda gli anziani, negli ultimi tempi sempre più giovani hanno ricevuto una diagnosi con questa condizione. 

I due principali motivi di questa condizione degenerativa dell’occhio sono il danno da radicali liberi e il danno ossidativo, che di conseguenza provocano l’annebbiamento della vista che si traduce in una visione povera e difficoltosa, soprattutto di notte. Ci possono anche essere alcuni casi in cui la cataratta porta alla cecità nel tempo.

La buona notizia in tutto questo è che si può ritardare o evitare completamente la chirurgia della cataratta mantenendo alti i livelli di glutatione nella norma, ovvero, un antiossidante molto importante presente nel nostro corpo.

Come rimuovere la cataratta senza procedure chirurgiche

Anche se per la cataratta in fase avanzata, la chirurgia sembra essere la migliore opzione di trattamento, per la cataratta ancora in una fase precoce, si dovrebbe fare scorta di diversi ingredienti naturali che possono benissimo aiutare a dissolverla e limitarla.

Un ingrediente di grande valore è l’olio di ricino; oltre ad avere molti altri usi, aiuta ad eliminare la cataratta. Inoltre, può anche trattare l’ipermetropia e la miopia, gli occhi secchi, la congiuntivite e anche la degenerazione maculare legata all’età. Ma devi essere prudente e non utilizzare il tipo sbagliato, che potrebbe darti effetti negativi sugli occhi e sulla salute.

Il giusto tipo di Olio di Ricino

L’olio di ricino spremuto a freddo, puro e organico al 100% è la soluzione migliore. Assicurati di acquistarlo da una fonte affidabile. 

Quando e come usare l’olio di ricino

olio di ricino per curare catarattaBasta aggiungere una goccia di questo olio di ricino organico, puro direttamente nell’occhio. Dovresti farlo una volta al giorno, prima di andare a letto, in quanto l’olio di ricino potrebbe rendere la tua vista leggermente sfocata. Applica l’olio, chiudi gli occhi e lascia che agisca mentre dormi.

E se trovi delle croste agli angoli degli occhi la mattina seguente, non farti prendere dal panico. Ciò è dovuto al processo di calcificazione ed è completamente normale. Basta lavare gli occhi con acqua pulita e tiepida.

Conclusione

Molti pazienti hanno già provato questo metodo e la maggior parte di loro dichiara di aver assistito a risultati anche dopo una sola applicazione. Altri hanno affermato che la loro vista continuava a migliorare sempre di più. Alcuni, invece, sostengono che la propria vista si sia ripristinata nel giro di poche settimane fino a tre mesi. È una cosa piuttosto individuale, a seconda della tua specifica condizione degli occhi.

Prova ad utilizzare questo rimedio per tre notti di seguito. Se entro la fine di questo periodo non ci sono risultati, semplicemente fermati. L’olio di ricino è innocuo, ma potrebbe non adattarsi al problema che potresti avere. E tu, lo conoscevi già?

CAnzone: “Via le mani dagli occhi” dei Negramaro

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply