7 minute workout
Salute & Benessere

7 Minute Workout: cos’è e come funziona

7 Minute Workout è un allenamento di soli 7 minuti eseguibile comodamente tramite una App e molto in voga sia tra le celebrities che tra gli appassionati di fitness. Di questo metodo efficace e controverso, lanciato da Johnson & Johnson Human Performance Institute, se ne parla già da alcuni anni. La vera popolarità nel nostro paese però è arrivata solo di recente grazie alla diffusione sui social network.

Sono sempre più quindi le persone incuriosite da questo allenamento e quelle che vogliono testare in prima persona i benefici di 7 minute workout. Vediamo di conoscere qualcosa in più, così puoi decidere se fa al caso tuo!

 

7 minute workout esercizi e controindicazioni

12 esercizi ad elevata intensità che sfruttano il peso del proprio corpo come resistenza: in questo si riassume 7 minute workout. Dal Jumping Jacks agli addominali, passando per lo step-up, lo squat e il plank laterale: tutto il corpo viene chiamato in causa per un allenamento davvero completo. Ma gli esercizi non sono facili da replicare da soli, soprattutto alla velocità richiesta. Ecco perché questa vera e propria mania del fitness è stata ripresa da decine di App che aiutano ad imparare e ad eseguire gli esercizi. Per lanciarsi nella routine bastano solo una sedia, un muro e un tappetino da fitness: le attrezzature sono infatti minime.

L’obiettivo è quello di mantenersi in forma, in poco tempo e con un allenamento breve, ma molto intenso. La rapidità è il punto di forza delle 7 Minute App e uno dei motivi per cui sono così popolari soprattutto fra i professionisti che trascorrono gran parte del tempo seduti al lavoro (a cui servirebbero però anche altri esercizi mirati per schiena e glutei!)

In ogni caso, come pubblicato in un valido studio dell’American College of Health & Fitness, il metodo consente anche di perdere peso, migliorare le performance cardiovascolari e incrementare la massa muscolare.

 

Bastano 7 minuti per tenersi in forma?

Proprio partendo da queste premesse, la prima domanda che si fa chi viene a conoscenza di 7 minute Workout è se davvero possano bastare 7 minuti di attività fisica per ottenere dei risultati.

La risposta degli esperti è che in realtà, come suggerito anche dagli autori di questo allenamento, servono almeno 2 o 3 routine di fila per un totale di 20 minuti di esercizi ad elevata intensità. Certo 7 minuti di esercizio sono meglio che niente! Ma per bruciare calorie ed ottenere dei vantaggi a livello metabolico è consigliabile ripetere l’allenamento.

 

Controindicazioni 7 Minute Workout

Il programma 7 minute  è sconsigliato a chi è in sovrappeso, a chi ha subito degli infortuni e alle persone anziane. Inoltre, chi è affetto da ipertensione o malattie cardiache dovrebbe dedicarsi ad attività sportive più blande. Questo allenamento di fatto non è raccomandato nemmeno alle persone poco preparate fisicamente perché, seppur non complicato, è inizialmente molto faticoso. In questo caso non bisogna disperare: si può comunque procedere con una versione semplificata che alleggerisce il carico di alcuni esercizi.

Secondo gli autori, le caratteristiche necessarie per eseguire quotidianamente la versione ufficiale invece sono motivazione e gestione di un elevato grado di disagio. Non è una passeggiata quindi, ma per chi si allena regolarmente il disagio è meno tangibile e una volta creata l’abitudine si riescono ad ottenere ottimi risultati!

>> LEGGI ANCHE: Crioterapia: il trattamento rigenerante <<

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Rispondi