mascara fai da te
Fai da te

Mascara fai da te: tutti i segreti per realizzarlo in casa

Sin dai tempi più remoti, il mascara veniva utilizzato per risaltare lo sguardo, in ogni occasione. Oggi, in commercio esiste una moltitudine variegata di prodotti cosmetici per le ciglia: da quelli resistenti all’acqua a quelli allunganti, da quelli che le colorano a quelli che le rendono più sane e brillanti; un buon utilizzo del mascara, soprattutto se fai da te, comporta degli step importanti da seguire, per ottenere un effetto duraturo.

Pur seguendo alla lettera guide e tutorial per ottenere un trucco impeccabile, potresti riscontrare dei problemi inerenti agli ingredienti di composizione con conseguenti allergie, lacrimazione e, nei casi più gravi, alopecia. Per questo motivo, in questo articolo ti verrà spiegato passo passo il procedimento per realizzare un mascara fai da te naturale, ipoallergenico ed economico.

Perché utilizzare un mascara fai da te?

Il mascara , come detto precedentemente, ha origini antiche e, più precisamente, si dice risalga all’antico Egitto; la maggior parte delle formule sfruttate per realizzarli contiene gli stessi ingredienti storici di base: la pigmentazione, gli oli e le cere. Purtroppo, però, la maggioranza dei mascara oggi reperibili sul mercato prevede l’aggiunta di ulteriori ingredienti chimici, alcuni dei quali dannosi per la salute delle ciglia.

step mascara fai da teGli ingredienti e le formule utilizzate per la creazione dei cosmetici moderni sono regolati da un indice INCI e sono, quindi, facilmente comprensibili riguardo la presenza di eventuali sostanze tossiche, che possono provocare danni alla salute e all’ambiente.

Ecco, quindi, spiegata la motivazione di questa guida per la realizzazione di un mascara fai da te: le reazioni allergiche, date dall’utilizzo di mascara chimici, sono abbastanza comuni e generalmente attribuite alla presenza di sostanze come il methylparaben, la polvere di alluminio, il ceteareth-20, il butylparaben o l’alcool benzilico, tutte piuttosto facili da rintracciare nei più comuni mascara in commercio.

Optare per un mascara biologico, realizzato con ingredienti naturali, potrebbe comportare dei costi piuttosto elevati; quindi, perché non provare a realizzare un mascara fai da te? Il procedimento è veramente semplice e veloce.

Ingredienti per realizzare un mascara fai da te

  • ½ cucchiaino di carbone vegetale (o ossido di ferro);
  • ½ cucchiaino di argilla bentonite;
  • 1 cucchiaino di olio di cocco;
  • Alcune gocce di olio di ricino;
  • Facoltativo: gel di aloe vera;
  • Facoltativo: sorbato di potassio.

Procedimento per realizzare un mascara fai da te 

  1. Inserisci all’interno di una tazzina da caffè o in un piccolo contenitore 1/2 cucchiaino di carbone vegetale; lo puoi trovare in farmacia o erboristeria; in alternativa, sostituiscilo con dell’ossido di ferro, reperibile in un negozio dedicato alla vendita di prodotti per la cosmesi.
  2. Unisci 1/2 cucchiaino di argilla di bentonite e un cucchiaino di olio di cocco; mescola, con l’ausilio di una spatolina, fino a rendere il composto abbastanza omogeneo. 
  3. Unisci qualche goccia di olio di ricino e continua ad amalgamare.
  4. A questo punto, puoi unire il sorbato di potassio, che aiuterà a seccare il prodotto una volta applicato sulle ciglia; inoltre, alcune gocce di sorbato di potassio ne miglioreranno la conservazione.
  5. Continua a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.
  6. Il mascara fai da te ora è pronto: applicalo come un qualsiasi mascara aiutandoti con un pettinino per sopracciglia.

E per realizzare una mascara fai da te marrone?

come fare mascara fai da teQuesto procedimento rende il mascara di un colore neutrale, il nero, abbinabile ad ogni carnagione o tinta di capelli; se, però, vuoi donare al tuo mascara una colorazione diversa, puoi aggiungere un pizzico di cacao per renderlo marrone. È possibile conservarlo, in un apposito contenitore per cosmesi o in un applicatore per mascara, precedentemente ben lavato e pulito, per
sei mesi
; se vuoi conservarlo più a lungo, trattandosi di un prodotto che è il risultato di ingredienti totalmente naturali, dovresti metterlo in frigo, soprattutto durante i mesi più caldi.

Come hai potuto leggere, il procedimento è molto semplice. La parte che forse risulta più complicata è quella d’inserire il composto in un apposito tubetto per mascara; ma, per fare questo, puoi utilizzare una siringa privata dell’ago canula e il gioco è fatto. Questo mascara bio al 100% è un cosmetico veramente efficace, d’impatto, economico e ipoallergenico. Perché non provare?

Canzone: Battito di ciglia di Francesca Michielin

Previous Post Next Post

You Might Also Like

1 Comment

  • Reply Cosmetici fai da te: 3 semplici idee da non lasciarsi scappare 24 luglio 2018 at 12:41

    […] creare un mascara fai da te metti in un pentolino 10 ml di olio di cocco ed un cucchiaino di cera d’api, sciogliendo […]

  • Rispondi

    Prodotti: Mascara