News & Eventi

Le migliori asciugatrici ecologiche 2016

Sul mercato si stanno sempre più diffondendo le asciugatrici ecologiche, elettrodomestici complementari alle lavatrici. Ma esattamente cosa sono le asciugatrici ecologiche? E come funzionano? Rivediamolo insieme. Innanzitutto, sono dotate di eco monitor, da cui visualizzare l’avvio del ciclo, che informa precisamente quale sarà il consumo dell’asciugatura. Se il consumo risulta troppo elevato, basta modificare i parametri ed ottimizzare i costi. È inoltre possibile ottimizzare anche il ciclo di asciugatura mediante l‘installazione di sensori, presenti nelle asciugatrici ecologiche di ultima generazione, che rivelano i tipi di indumenti ed il livello di umidità. Con il pratico comando di avvio ritardato, si possono fare asciugare gli indumenti di notte, una funzione che comporta costi minori dell’elettricità, soprattutto per chi ha una tariffa bioraria. Ora passiamo ad analizzare quali sono le migliori asciugatrici ecologiche 2016.

Asciugatrici ecologiche: la Electrolux EDH3887GDE DelicateCare

Tra le migliori c’è sicuramente la Electrolux EDH3887GDE DelicateCare, il cui funzionamento si basa su una tecnologia a pompa di calore, con una classe energetica pari ad A++ ed una capacità di carico di 8 kg. Garantisce alti livelli di risparmio ed un basso consumo energetico grazie ad un’asciugatura a condensa ed altre funzioni speciali. L’asciugatrice ecologica Electrolux è dotata di motore inverter a magneti permanenti, che non hanno spazzole e necessitano di pause per potersi raffreddare, garantendo un’asciugatura più silenziosa e rapida. Le sue dimensioni sono di 85 cm x 60 cm più 63 cm di profondità, con programmi speciali per i diversi tipi di tessuto.migliori asciugatrici ecologiche 2016

Asciugatrici ecologiche: la Bosch Serie 4 WTW83217IT

Nella classifica delle asciugatrici ecologiche 2016 da acquistare merita un posto la Bosch Serie 4 WTW83217IT, a pompa di calore con condensatore autopulente, che elimina tutte le operazioni di pulizia manuale. Ha una classe di efficienza energetica pari ad A++ ed è particolarmente silenziosa grazie al livello acustico 65 dB. Il suo utilizzo è molto facile ed intuitivo, essendo dotata di un display al led nella parte superiore che indica il tempo residuo per l’asciugatura, mentre di lato sono posizionati gli altri tasti di avvio, di spegnimento e di altri programmi speciali. Le sue dimensioni sono di 84,2 x 59,8 x 65,2 cm con una capacità di carico di 7 kg.migliori asciugatrici ecologiche 2016

Asciugatrici ecologiche: la Whirlpool Aza-HP8160W

Chiudiamo questa miniguida su come scegliere le migliori asciugatrici ecologiche 2016 con la Whirlpool Aza-HP8160W, con un cestello della capacità di 8 kg. Fa parte della linea Sesto senso Infinite Care di Whirlpool, che permette un’ottima gestione e regolazione della temperatura, riducendo al minimo gli sprechi energetici. Grazie a specifici sensori, che misurano la temperatura e l’umidità del carico, è possibile di volta in volta scegliere il programma di asciugatura più adatto per il miglior risparmio energetico. È dotata di tantissime opzioni utili, tra cui lavvio ritardato per ottimizzare i consumi e la preimpostazione della durata dell’asciugatura.migliori asciugatrici ecologiche 2016

 

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Rispondi