Olio capelli
Cura della persona

Olio capelli: ecco come scegliere

L’olio capelli è un ottimo rimedio per disciplinare, nutrire, idratare e curare al meglio i capelli, grazie agli ingredienti naturali che vengono utilizzati, a seconda delle necessità e del risultato finale che si vuole ottenere.

Il primo passo da fare è capire quale sia la problematica presentata dai capelli e successivamente scegliere l’olio per capelli più adatto. In molti periodi dell’anno ci si trova a dover affrontare cute e capelli secchi, irritati, disidratati, indisciplinati. Questi problemi sono legati prevalentemente alle stagioni, alle sostanze chimiche presenti nell’aria e all’alimentazione.

Cura dei capelli: quale olio capelli utilizzare?

La cura dei capelli deve essere inserita nella beauty routine quotidiana.  É necessario trasferire loro ogni tipo di proprietà che alcuni ingredienti naturali possono regalare. La scelta dell’ingrediente – come anticipato – è di estrema importanza, anche se si parte dal fatto che, ognuna di queste sostanze naturali, abbiano benefici positivi e mai negativi su cute e capello.

Olio di Argan

olio di argan

L’olio di Argan capelli è adatto a qualsiasi tipologia di cute, anche la più sensibile, e si può utilizzare soprattutto come protettivo quando ci si espone al sole d’estate. Non solo: è indicato anche per idratare e nutrire i capelli in caso di secchezza e disidratazione.

Poche goccie al giorno e il cuoio capelluto ritroverà il giusto equilibrio, soprattutto in caso di desquamazione e relativa forfora, quest’olio eliminerà il fastidio donando idratazione continua e lucentezza.

Un olio capelli in grado di restituire alla chioma forza e bellezza, in un unico gesto.

Olio di Ricino

olio di ricino

L’olio di ricino capelli viene spesso utilizzato per rinforzare il cuoio capelluto e dare beneficio in caso di infiammazioni o alterazioni. Queste possono essere dovute ad agenti chimici esterni (come clima e inquinamento) oppure associate a dei particolari prodotti che risultano essere troppo aggressivi.

Oltre alla sua azione lenitiva ed idratante, questo olio è un nemico per le doppie punte che si formano mentre i capelli cercano di crescere e ne contrasta la caduta. Ripara e protegge in caso di colorazioni permanenti e continue, fonte di stress per capello e cute con relative desquamazioni o sofferenze.

Olio di Cocco

olio di cocco

L’olio di cocco capelli è un prodotto naturale che agisce grazie alla ricca quantità di vitamine e sali minerali. In caso di cute sensibile e capelli sfibrati, quest’olio garantisce idratazione e nutrimento continuo, con il ripristino del pH naturale.

Il suo elemento più prezioso è l’acido ialuronico dall’effetto antibatterico ed antifungino, che riesce a mantere il cuoio pulito ed i capelli belli e sani (forti dalla radice).

Caduta dei capelli rimedi

L’olio per capelli è ottimo non solo per far tornare splendidi e lucenti i capelli, ma è fondamentale anche per altre necessità. Questi oli (argan – cocco – ricino) sono dei potenti alleati contro la caduda capelli. Danno forza alla cute, nutrono la radice e diminuiscono questa fastidiosa patologia.

Per esempio l’olio anticaduta Fulfix funziona per i casi di capelli fragili, danneggiati ed invecchiati con l’obiettivo primario di renderli nuovamente splendenti, lucidi e setosi. Gli ingredienti sono naturali e sono composti da elementi che apportano proprietà necessarie alla cura e mantenimento del capello.

Canzone: “Quei capelli spettinati” di Giorgio Gaber

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Rispondi