come fare detersivi in casa
Fai da te, Tendenze

Come fare i detersivi in casa: tanti consigli per le pulizie

Siamo abituati ad acquistare i detersivi per la nostra casa al supermercato: le corsie sono ben organizzate, la scelta è varia, ed è molto comodo. Ma spesso, acquistando i detersivi al supermercato, non si pensa alle conseguenze che l’acquisto di questi detersivi ha sull’ambiente. Gli ingredienti di cui sono composti sono spesso chimici, sono spesso poso efficaci, e bisogna dunque usarne una grande quantità per ottenere un buon risultato, acquistandone di più e sprecando anche molta plastica, quella delle confezioni. Ma una soluzione a tutto questo c’è: fare i propri detersivi in casa. Ecco qualche consiglio!

Detersivi fai-da-te: una scelta green in quattro consigli

Quali detersivi posso fare?

La risposta è: tutti! Puoi fare in casa i detergenti per pulire bagno e cucina e qualunque superficie della casa, i detersivi per piatti e per la lavastoviglie, ma anche quelli per il bucato a mano e in lavatrice, fino ad arrivare ai disinfettanti. E molti di questi non li dovrai neanche “fabbricare”: sono già pronti. Qualche esempio? Il limone e l’aceto sono sgrassanti e disinfettanti naturali, e possono essere usati da soli per pulire i piatti o le superfici del bagno e della cucina.

Gli ingredienti e il materiale

Tra gli ingredienti che potrai utilizzare per fare i tuoi detersivi in casa, oltre all’aceto e al limone, c’è il bicarbonato, l’acqua distillata, l’amido (facilmente ottenibile conservando l’acqua di cottura della pasta), il sale e il sapone di Marsiglia. Questi sono gli ingredienti base con i quali potrai fare molti detersivi; a questi puoi aggiungere delle essenze profumate, per lasciare un odore gradevole dopo la pulizia.

detersivo fai da te per lavatriceQualche ricetta

– Detersivo piatti: fai bollire in una pentola 40% di limone, 40% di acqua, 15% di aceto bianco e un pizzico di sale, fino a raggiungere una consistenza densa.

Igienizzante per il wc: mescolare all’acqua di bollitura della pasta qualche cucchiaino di aceto di vino bianco o di limone; sfregare con il prodotto e lasciare agire per circa 10 minuti.

– Detersivo spray per il bagno: pulisci bene un contenitore spray di un vecchio detersivo, e al suo interno metti due cucchiai di sapone di marsiglia liquido, acqua distillata, un bicchiere di aceto di vino bianco, un cucchiaino di bicarbonato e qualche goccia di essenza profumata. Agita bene.

– Detersivo per la lavatrice: prendi una saponetta di Marsiglia e grattugiala in un contenitore. Fai bollire una pentola d’acqua e aggiungi le scaglie con un cucchiaino di bicarbonato di sodio. Aggiungi poi altra acqua a freddo fino al raggiungimento di una consistenza densa, mescola e fai riposare per una notte.

Le pulizie green sono iniziate! E tu, sei pronto?

Canzone “Il lavaggio del cervello” di Enrico Ruggeri & Bugo

Previous Post Next Post

You Might Also Like

No Comments

Rispondi